3 modi efficaci per mantenere la calma mentre tutto va a rotoli…

Sharing is caring ! :-)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura stimato: 3 minuti e 29 secondi
Shit happens” dicono all’estero. Ovvero, è immancabile di tanto in tanto vivere quel certo tipo di periodi o situazioni in cui tutto va per il peggio e non sembra esserci via d’uscita.

Il lavoro che va a rotoli, il partner che vive in un universo parallelo tutto suo e non c’è verso ti comprenda, un’improvvisa malattia che tutto travolge e sconvolge, un fatale dissesto finanziario che incrina ogni certezza e aspettativa.

Malgrado la vita possa essere caotica, stressante, e fatalmente imprevedibile, c’è tuttavia un mondo all’interno del quale è possibile e doveroso mantenere la calma e la serenità.

Mi riferisco al mondo dei tuoi pensieri ed emozioni, ed alla distensione d’animo che può appartenerti e a cui puoi lavorare indipendentemente da tutto e da tutti.

Insomma: abbandonare ansie e paure, e mantenere la calma davanti all’uragano che sta infuriando nella tua vita!

Ma come??

Non preoccuparti, non voglio proporti nulla di articolato o difficoltoso (altrimenti aggiungerei ulteriore stress al tuo stress…).
E non parlerò nemmeno di tecniche d’appannaggio esclusivo di asceti o grandi esperti del controllo emozionale.

Certo, se quello di cui hai bisogno adesso sono proprio delle tecniche pratiche di gestione dell’ansia, allora forse il mio audiocorso “SerenaMente – 4 strategie efficaci per gestire l’ansia e riequilibrare i tuoi stati emotivi“, potrebbe di sicuro fare al caso tuo.

In questo articolo tuttavia, mi limiterò a rivelarti alcuni semplici consigli che se applicati alla quotidianità ti permetteranno di costruire al tuo interno un centro di riferimento capace di resistere impermeabile a qualsiasi tempesta della vita ed agli urti dei terremoti esistenziali.

Ecco 3 modi efficaci per mantenere il controllo sulla tua vita… anche se tutto sembra andare male

Se ti interessa approfondire questo aspetto, nella videolezione numero 6 del nostro corso online GRATUITO “30 giorni per la tua trasformazione personale“, apprenderai alcune tecniche essenziali di pensiero positivo, e imparerai in un attimo come fare per trasformare i tuoi problemi, in opportunità di crescita personale, sociale e professionale.

1°- SCEGLI COME REAGIRE

Indipendentemente dai problemi che stai vivendo e attraversando, tu hai la possibilità di decidere e scegliere l’atteggiamento mentale di cui servirti per affrontare al meglio ogni avversità della vita.
Non è tanto quello che capita a fare la differenza, quanto piuttosto l’attitudine con cui affronti la vita e tutto quello che dalla vita ti sta venendo incontro.

Come dimostrato dallo psicologo americano Albert Ellis, buona parte delle nostre reazioni e comportamenti dipendono esclusivamente dalla prospettiva da cui ci poniamo per osservare e analizzare le situazioni.

In che direzione stanno andando i vostri pensieri ?

Posted by Bluemindsfactory on Giovedì 23 luglio 2015

Ci sono individui che fanno del lamento e delle negatività il loro mantra…e persone invece che raccolgono sfide in ogni caduta (certe ci sia sempre qualcosa da raccogliere ogni volta che si tocca terra).
C’è chi fa del proprio handicap fisico una menomazione invalidante, e chi invece pur senza braccia diventa un pilota d’aereo…cintura nera di taekwondo… e persino suonatrice di piano.

Nel cielo della propria esistenza, ogni persona conserva sempre la facoltà di portare tanto il bello quanto il cattivo tempo.
….Tu che previsioni vuoi per la tua vita?

2°- CIRCONDATI DI PERSONE GIUSTE

L’uomo è un essere per natura relazionale.
La vita stessa è a proposito di relazioni: personali, professionali, sociali, ambientali, etc.

E così come esistono individui in grado di stimolarti, incoraggiarti e supportarti, ci sono persone che gravitano nella tua vita come enormi pesi debilitanti sulle spalle.

Se la prima categoria di soggetti alimenta le tue energie amplificandole, la seconda invece tende ad assorbirle (quasi fossero dei catalizzatori) privandotene sempre di più.

C’è qualcosa o qualcuno che ancora dovete lasciare andare?

Posted by Bluemindsfactory on Giovedì 23 luglio 2015

Cosa fare è abbastanza ovvio: stai a contatto dei primi, e alla larga dai secondi.

Qualora tra i detrattori ci fossero dei parenti, limita al massimo le condivisioni personali e mantieni con loro un profilo di conversazione piuttosto standard e generico (in modo che eventuali considerazioni pessimiste o biasimatrici scivolino sulla tua pelle come il ghiaccio sul vetro).

Infine, ricorda sempre che non sei solo e soprattutto non devi fare tutto da solo.
Due teste sono meglio di una, e avere il coraggio di alzare una mano in cenno di aiuto è spesso già metà della soluzione.

3°- COGLI L’INSEGNAMENTO

Quando perdi, non perdere mai la lezione.
Anche nella peggiore delle situazioni c’è qualcosa per te, per la tua crescita…sviluppo e miglioramento.

Non lasciare che l’esperienza sia vana: impara da ogni frangente, e fai costantemente tuoi gli insegnamenti che la vita ti offre.

Ti ritrovi al punto in cui sei perché nella tua esistenza hai indubbiamente percorso molta strada, conosciuto molte situazioni e vissuto altrettante circostanze.

Ben oltre le difficoltà che stai vivendo, fermati ad apprezzare anche la serie di conquiste che hai realizzato, raggiunto e prodotto…

Ci avevate mai pensato?

Posted by Bluemindsfactory on Giovedì 23 luglio 2015

Osserva la tua crescita ed i tuoi meriti, e considera il frangente che stai attraversando come una svolta per un ulteriore periodo di rinnovamento ed espansione.

Ogni freccia scagliata con l’arco, viene prima tirata indietro con forza dall’arciere per poi essere spinta nell’aria con decisione.

La vita talvolta si comporta con te proprio come quell’arciere.
Se senti di essere trattenuto e per certi versi arretrato e distante rispetto ciò che desideri, abbi fiducia: stai solo guadagnando la spinta necessaria per volare più in alto e più distante di sempre.

Ora veniamo a te:

  • Quale di questi consigli stai già praticando?
  • Quale dei tre consideri particolarmente valido e utile?
  • Ne avresti di ulteriori da aggiungere e approfondire?

Ti aspetto nei commenti più sotto…e se il post ti è piaciuto, condividilo subito con quanti credi possano apprezzarne il contenuto!

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca qui per iscriverti a questo blog e ricevere subito il tuo primo omaggio.

Sharing is caring ! :-)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •