3 cose da fare per raggiungere la pace interiore [AUDIO]

Tempo di lettura stimato: 2 minuti e 54 secondi
Durata video: 7 minuti e 58 secondi
Hai mai vissuto dei momenti in cui tutto sembrava sospeso nel silenzio assoluto, la tua mente calma e silente e il tuo corpo totalmente immerso in questa quiete?

In quel momento nulla fuori sembra essere importante e tutto è dentro di te.
La sensazione meravigliosa di poter fluttuare in una spirale di amore senza spazio e senza tempo…

Se sei stato abbastanza fortunato da vivere uno di questi rari momenti, forse avrai desiderato altre volte di ritornare in quello stato meraviglioso di pace assoluta.

Eppure basta un nulla per precipitare nel solito inferno personale, fatto di urla interiori, chiacchiere inutili e discordia.
…Tanto rumore per nulla!

Il tuo ego vuole raggiungere, aspira continuamente ad essere in qualche altro posto che non sia qui. La tua mente egoica ti spinge falsamente verso il passato rimpiangendo o vivendo le tue ferite. Oppure ti porta ad aspirare ad un futuro migliore che possa donarti la gioia.
Ma è una grande illusione perché quel momento non esiste, e forse ci sarà mai…

Come recita un passaggio del bellissimo film “La Leggenda di Bugger Vance”, regia di Robert Redford: “Il momento è ora!”.

Non c’è un momento che possa portarci in uno stato differente, esiste questo momento come possibilità di raggiungere la pace.

Se pensi che il momento sia questo…

Ecco 3 fantastiche e semplici strategie per poter vivere questo flusso incondizionato ed essere in pace sempre e comunque.

1°- PORTA LA MENTE QUI

Porta la mente qui, rilassati e porta la mente in questo momento.
Non esiste nulla di altro se non il momento esatto in cui stai vivendo, respirando, leggendo ora!
Fai un bel respiro, lascia che la mente lo segua, senti il tuo corpo nel suo flusso vitale, e resta in questo momento.
E qui non ci possono essere ansie e preoccupazioni per il futuro, o il rammarico e l’angoscia per eventi passati.
La verità è nel riportarti soltanto in ciò che stai vivendo in questo esatto momento. Non ti fare ingannare dai tuoi dialoghi interni e dalla proiezione della tua mente.
Tu sei qui in questo momento.
2°- OSSERVA I TUOI PENSIERI

Smorza l’attività frenetica della tua mente osservando la produzione continua dei pensieri.
Mentre osservi la mente che produce pensieri essa cambia la qualità della sua attività e rallenta.
Stessa cosa per il dialogo interno e l’immaginazione caotica e improduttiva.
Osserva questi flussi continui di contenuti inutili che succhiano le tue energie e ti portano fuori dal tuo centro vitale.
Tu non sei quei pensieri, quei flussi di immaginazione caotica e quello che ti dici continuamente. Tu sei colui che osserva con distacco tutto questo.
E in quell’osservatore silenzioso c’è la pace, la quiete.
Perché quell’osservatore risiede nella pace e non ha bisogno di nulla. Non sente che possa mancare qualcosa oppure avere bisogno di approvazione da parte di chiunque. L’osservatore è un ponte verso l’anima che nulla chiede a se stessa. In quello spazio di silenzi, di nulla c’è il tuo vero sé. In quegli spazi di quiete ci sei tu nella tua autenticità. Impara a distinguere ciò che è prodotto dalla tua mente egoica e ciò che è frutto del sé.

Se non sai come fare, parti da qui.

3°- MANIFESTA AMORE

L’amore è il nostro nucleo essenziale. Noi siamo amore, proveniamo dall’amore e tendiamo verso di esso. Fa che la tua vita sia la manifestazione di amore. E non sto dicendo che devi fidanzarti e corteggiare la tua fidanzata o fidanzato. Sto parlando di amore inteso come apertura del tuo cuore alla vita in tutte le sue manifestazioni. Può essere anche l’amore che sgorga dal tuo cuore nei confronti di un solo filo d’erba oppure di un bambino che ti sorride..
Apriti alla vita e non concederti scuse per chiudere il tuo cuore. Non c’è nulla nel tuo passato che possa giustificare la chiusura del tuo cuore! E non attendere che ti arrivi l’amore, non lo condizionare rispetto a qualche evento esterno. Ma sii tu a cominciare ad amare. In cambio riceverai pace interiore, equilibrio e tanta abbondanza. Abbi fede, tanta fede perché sarai ricompensato.

Clicca sul tasto “play”, per ascoltare questo audiopost
Se il tasto “Play” non appare, fai il refresh della pagina e riprova.

Per un migliore ascolto ti consigliamo di utilizzare le cuffiex

Se pensi che questo articolo ti sia stato d’aiuto, metti un “Mi piace”, condividilo con i tuoi amici sui social, o lascia un commento qui sotto.

PS: se stai cercando un modo efficace per gestire gli alti e bassi della tua vita, ritrovare la tua energia, e imparare a controllare le tue emozioni, allora nel mio nuovo audiocorso “Energy & Balance – Come gestire gli alti e bassi della vita e alzare i tuoi livelli energetici”, scoprirai 3 strategie pratiche ed efficaci per ottenere tutto questo in modo rapido e definitivo.

Qui trovi tutti i dettagli.

Con il cuore.

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca qui per iscriverti a questo blog e ricevere subito il tuo primo omaggio.