Come superare rapidamente la sfortuna: 3 azioni immediate

Tempo di lettura stimato: 4 minuti e 22 secondi
Durata audio: 5 minuti e 51 secondi
Ti è mai successo di vivere uno di quei periodi particolarmente sfortunati in cui tutto sembra andare storto, e nulla va come dovrebbe?
Quante volte ti sei trovato a dover affrontare uno dopo l’altro, tutta una serie di eventi negativi continui e concatenati?
Cosa avresti dato in quei momenti per convincere la sorte a lasciarti in pace?

A me è capitato in passato di ritrovarmi coinvolto in catene di eventi negativi che sembrava non volessero abbandonarmi più. Umore nero, pessimi pensieri, senso di tristezza sono le cose che ricordo meglio di quei momenti.

Uno dei miei autori preferiti di crescita personale e spirituale, lo scrittore russo Vadim Zeland, parla dell’onda della fortuna, ossia un flusso quantistico di eventi positivi che abbraccia la nostra vita. Tuttavia non cita mai l’onda della sfortuna.

Eppure l’onda della sfiga funziona e ci vede benissimo!

Per quanto possa sembrare strano infatti, una serie di sfortunati eventi, come per esempio un guasto all’auto, un ritardo imprevisto, una pioggia improvvisa quando si è senza ombrello, perdere le chiavi di casa, ecc.., può essere spiegata.

Partiamo dal presupposto che tutto è energia e tutto tende verso l’equilibrio energetico.
In questo caso, la catena di eventi negativi viene prodotta per riequilibrare qualcosa nella propria vita, come ad esempio degli sbilanciamenti a livello emozionale che non sono stati riequilibrati spontaneamente.

Torna con la mente all’ultima volta in cui sei stato colpito dalla sfortuna…
Che cosa stavi facendo, che fasi della tua vita stavi attraversando e quali emozioni nello specifico stavi vivendo in quel momento?
Può darsi che fossi particolarmente su di giri?
Oppure di umore cronicamente nero?

La sfortuna si può definire appunto come una serie di eventi negativi che servono a riequilibrare energeticamente la tua esistenza. Quando sbandi emotivamente accadono degli eventi che ti “costringono” a riequilibrare la rotta, scendere oppure salire di quota (di questo ne parlo più approfonditamente in questa audio intervista).

A tal proposito, ci sono alcune azioni che puoi intraprendere fin da subito per anticipare l’onda inevitabile di riequilibrio, e cavalcare tu stesso il flusso degli accadimenti.

In particolare…

Ecco 3 segreti importanti per alleggerire il carico degli eventi negativi e uscire con destrezza dalla gabbia della sfortuna.

Se ti interessa approfondire questo aspetto, nel nostro corso online GRATUITO “30 giorni per la tua trasformazione personale“, 5 dei nostri esperti life coach, ti accompagneranno passo passo lungo un percorso di crescita e cambiamento, attraverso il quale potrai acquisire una nuova consapevolezza delle tue potenzialità e risorse, e iniziare a vivere la tua vita come hai sempre sognato.

1°- NUTRI LA CONSAPEVOLEZZA

Ora che sai che la sfortuna ha una sua funzione specifica equilibratrice potrai viverla non più da vittima ma da essere consapevole. La prossima volta che ti troverai coinvolto in alcuni eventi sfortunati, ripetiti:

“Non sono una vittima dell’universo ma questi eventi mi stanno facendo vedere qualcosa che è importante per la mia vita. Sto scendendo di quota oppure salendo ma la mia vita tende verso l’equilibrio”.

La consapevolezza aiuta ad uscire dal buio, è un faro nella notte.
Sai che non esiste il caso e che se accade qualcosa nella tua vita ha un valore ben preciso e una funzione naturale.

Non sentirti mai vittima perché questo non farà altro che alimentare le catene di eventi disgraziati. Assumiti la responsabilità degli eventi della tua esistenza.
E guarda sempre in te stesso per spiegare l’origine degli eventi.

2°- GUARDATI DENTRO

Osserva l’andamento del tuo mondo interiore: pensieri, credenze, energia personale, emozioni etc. Non oscillare mai paurosamente da un picco ad un altro, cerca di mantenere un equilibrio emotivo stabile di fronte agli accadimenti.
Se proprio non ce la fai, ecco alcune strategie pratiche per riuscirci facilmente.

Non ti far prendere dai vortici che ti sballottano di su o in giù.
E non assecondare movimenti energetici negativi quando ti capitano eventi negativi.
Non dare troppo peso agli eventi esterni, rispondi con un sorriso, scrollati le spalle e agisci producendo una realtà differente.

Diventa un produttore attivo di realtà e non subire soltanto ciò che accade. Sganciati dal pensiero collettivo, dalle lamentele, dal sentirti un pecorone che segue il gregge. Sii te stesso.

3°- DISTACCATI

Mentre sei sommerso dall’onda della sfortuna abbi la forza ed il coraggio di tirare su la testa e osservare la catena di eventi senza giudicarla e come se fossi uno spettatore esterno.

Non ti identificare negli eventi, questi non appartengono alla tua esistenza. Guardali in maniera distaccata, scientifica, da semplice osservatore. Considera quegli eventi di alto valore simbolico: cerca in ciascuno di essi una simbologia.
Chiediti: “cosa sta cercando di dirmi il fatto che si sia rotta la macchina? Oppure che abbia perso l’aereo? ecc…”

E’ interessante cominciare a guardare alla vita sotto un punto di vista differente uscendo dalle lagnanze continue e dal leccarsi le ferite.

Questi tre semplici passi sono il tuo kit di pronto soccorso immediato per gestire l’onda della sfortuna. E ti saranno utilissimi se li applicherai con costanza e coscienza.

Ho preparato anche una versione audio di questo post. Nel caso volessi ascoltarlo…

Clicca sul tasto “play”
Se il tasto “Play” non appare, fai il refresh della pagina e riprova.

Per un migliore ascolto ti consigliamo di utilizzare le cuffiex

Se pensi che questo articolo ti sia stato d’aiuto, metti un “Mi piace”, condividilo con i tuoi amici sui social, o lascia un commento qui sotto.

PS: se stai cercando un modo efficace per gestire gli alti e bassi della tua vita, ritrovare la tua energia, e imparare a controllare le tue emozioni, allora nel mio nuovo audiocorso “Energy & Balance – Come gestire gli alti e bassi della vita e alzare i tuoi livelli energetici”, scoprirai 3 strategie pratiche ed efficaci per ottenere tutto questo in modo rapido e definitivo.

Qui trovi tutti i dettagli.

Con il cuore.

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca qui per iscriverti a questo blog e ricevere subito il tuo primo omaggio.